Ennio Morricone il 30 agosto a Verona per l'ultimo concerto all'Arena

Ennio Morricone dirige il concerto di Natale in Piazza Duomo a Milano il 16 dicembre 2006 (Getty Images)
1' di lettura

Il compositore premio Oscar chiuderà in Italia il lungo "The 60 Years of Music World Tour" che lo ha portato a esibirsi davanti a 400mila persone in 30 diverse città europee

Il prossimo 30 agosto Ennio Morricone terrà la sua ultima esibizione all'Arena di Verona. A comunicarlo sono gli organizzatori del "The 60 Years of Music World Tour", la tournée mondiale con cui il leggendario compositore e direttore d'orchestra ha voluto celebrare il sessantesimo anniversario di carriera. Con lui sul palco, la regina del fado portoghese, Dulce Pontes, e l’orchestra Roma Sinfonietta accompagnata da un coro di 75 elementi.

 

Il tour – Prima di Verona, Morricone dirigerà un altro concerto a Roma, al Foro Italico, il 7 luglio 2017. Gli incassi saranno destinati al Campus Biomedico di Roma per sostenere la ricerca sulle cellule staminali per le terapie rigenerative dell’apparato motorio. Le ultime due date italiane arriveranno al termine di un tour mondiale che ha portato il maestro a esibirsi davanti a 400mila persone in 30 diverse città europee. Durante le due date italiane Morricone ospiterà sul parco un'altra grandissima artista di caratura internazionale, la regina del fado portoghese, Dulce Pontes. Un connubio che promette di ripetere il successo delle altre tappe della tournée che hanno fatto registrare ovunque il tutto esaurito. "Dirigere dal vivo le mie composizioni in tante città diverse, davanti ad un pubblico così vario per età e background culturale, è un’esperienza estremamente gratificante. Quest’anno festeggio i 60 anni di carriera da compositore durante i quali ho composto più di 600 opere", ha dichiarato di recente Morricone.

 

Il programma - "Per questa tournée – ha detto Morricone – ho pensato a un programma completamente nuovo che naturalmente comprenderà alcuni "grandi classici" come le musiche degli amati western di Sergio Leone e Mission, ma a parte questo nella sua totalità il concerto sarà molto differente rispetto ai concerti del passato. Prevedo di inserire nel programma le musiche composte per Quentin Tarantino e alcuni brani, scritti per i western di Sergio Leone, che non ho mai diretto nelle tournée precedenti". Nelle due tappe italiane accanto a Morricone ci saranno l’orchestra Roma Sinfonietta e le 75 voci del coro di accompagnamento.

 

Le opere – Vanto della musica italiana nel mondo, Ennio Morricone è noto soprattutto per le sue composizioni cinematografiche. Nel corso della sua lunga e brillante carriera, infatti, Morricone ha composto più di 500 colonne sonore per il cinema e la televisione e più di 100 composizioni di musica assoluta. Tra le sue opere più conosciute spiccano le musiche per i film "C’era una volta il West", "Il buono, il brutto e il cattivo", "Per un pugno di dollari", "The Untouchables" e "Mission".

 

I premi del 2016 – Solamente nel 2016 Morricone è stato insignito di numerosi premi e riconoscimenti per le musiche dell’ultimo film di Quentin Tarantino "The Hateful Eight", progetto al quale il compositore ha preso parte dopo una lunga opera di convincimento condotta dal regista due volte premio Oscar. Una scelta premiata con tutti i premi del cinema d'Oltreoceano: il Golden globe per "La migliore colonna sonora originale"; il BAFTA nella categoria "Musiche originali"; il premio della New York Film Critics Association come ‘migliore colonna sonora’ e l’Oscar nella categoria "Colonna sonora originale". La statuetta conferita dall'Academy a Morricone è la seconda dopo l'Oscar alla carriera del 2007.

Leggi tutto