Depeche Mode: ecco il nuovo album “Spirit”, uscirà il 17 marzo

Depeche Mode (Getty Images)
1' di lettura

Il quattordicesimo lavoro in studio Dave Gahan e soci sarà anticipato dal singolo “Where's the revolution”, in uscita il 3 febbraio. La copertina affidata realizzata da Anton Corbijn, che continua così la decennale collaborazione con la band

I Depeche Mode hanno annunciato sui social la data d’uscita del loro prossimo album, “Spirit”, che sarà in vendita dal prossimo 17 marzo. Il disco sarà anticipato dal singolo “Where’s the revolution”, disponibile già dal 3 febbraio.

 

Rock ed energia – “Spirit”, quattordicesimo album in studio della band britannica, arriva a tre anni di distanza dall’acclamato “Delta machine”. Il disco è stato registrato tra Santa Barbara e New York, ed è stato prodotto da James Ford, membro fondatore della band Simian Mobile Disco, che recentemente ha realizzato gli album di Florence and the Machine e Arctic Monkeys. “Siamo estremamente orgogliosi del suono e dell’energia di questo album, e non vediamo l’ora di poterlo condividere con i nostri fan in tutto il mondo” aveva fatto sapere lo scorso ottobre il frontman Dave Gahan durante una conferenza stampa.

 


 

Uno sguardo all’attualità - Le copertine di “Spirit” e del singolo “Where's the revolution” sono state realizzate da Anton Corbijn, fotografo e regista olandese che collabora da anni con il trio di Basildon, per il quale ha realizzato videoclip indimenticabili come quelli di “Personal Jesus” ed “ Enjoy the dilence”, oltre al film-concerto del 2014 “Depeche mode live in Berlin”. A Corbijn saranno affidate probabilmente anche le scenografie del prossimo tour di Dave Gahan e soci.

 

Il tour: ecco le date italiane -  L’ uscita dell’album  sarà supportata dal “Global Spirit tour”, che porterà i Depeche Mode in ben 21 Paesi europei e partirà da Stoccolma il 5 maggio 2017. Tre le date italiane confermate: il 25 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, il 27 giugno allo Stadio San Siro di Milano e il 29 giugno allo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna. La tranche europea terminerà il 23 luglio a Cluj-Napoca, in Romania, mentre in autunno la band proseguirà con una serie di live in Nord e Sud America.

Leggi tutto