Grillo a Roma: “Se lo stadio si farà sentiremo prima la popolazione”

1' di lettura

Il leader del M5S è nella Capitale per incontrare il sindaco Raggi: “Se l'impianto si dovesse fare useremo criteri innovativi che da queste parti non hanno mai visto. Se ne dovrà occupare un costruttore, non un palazzinaro”. L’ex comico ha poi attaccato Matteo Renzi: “L’Italia ha bisogno di te per affondare”

"Lo stadio? Ancora non so se sarà fatto ma se lo faremo sarà fatto con criteri innovativi e in modo condiviso. Prima sentiremo la popolazione interessata dal progetto e con loro potremo costruire una cosa straordinaria". Beppe Grillo è  nella Capitale per incontrare il sindaco Virginia Raggi. E il leader del M5S, parlando coi giornalisti fuori dal suo hotel, è tornato sulla questione del progetto del nuovo stadio della Roma. (LA POLEMICA CON LA LOMBARDI)

 

"Sarà fatto con criteri mai visti da queste parti" - "Se lo stadio si dovesse fare sarà uno stadio fatto con dei criteri che da queste parti non hanno mai visto e se ne dovrà occupare un costruttore, non un palazzinaro”, ha detto Grillo prima di incontrare la sindaca con la quale "ci sono delle problematiche che verranno discusse. Con lei e con la giunta parleremo di questa città meravigliosa e dei progressi che abbiamo fatto”. Secondo quanto si apprende nell'incontro Grillo si sarebbe complimentato con la sindaca di Roma. "Sei una roccia" le avrebbe detto per poi sottolineare che "Roma sta finalmente rinascendo".
Il leader del Movimento 5 Stelle ha anche dichiarato, rispondendo a chi chiedeva notizie dell'assessore che sostituirà il dimissionario Paolo Berdini, che "il nuovo assessore all'Urbanistica lo stiamo individuando”.

 

 

Attacchi a Renzi - L’ex comico ha poi lanciato alcune stoccate a Matteo Renzi, già attaccato in giornata dal suo blog. ”Voglio lanciare un appello a Renzi: il Paese prima di sprofondare ha bisogno di un tuo aiuto, l'ultimo contributo prima di sprofondare nell’abisso. Sta ricostruendo la Democrazia Cristiana e io gli dico di non mollare, io lo sosterrò e lo aiuterò molto in rete, farò cose meravigliose per lui, dirò che è un uomo leale, che ha una famiglia e un padre meraviglioso ha detto ironicamente Grillo.

Leggi tutto