California, gli incendi arrivano alle case e devastano vigneti. VIDEO

2' di lettura

I roghi si sono diffusi in 8 contee a nord di San Francisco, spinti dai forti venti e dal clima secco. Diverse le vittime accertate. Il governatore Jerry Brown ha dichiarato lo stato d'emergenza (video Storyful)

È tra i peggiori incendi della storia della California quello che sta devastando la zona a nord di San Francisco e 8 contee, tra cui la Napa Valley, conosciuta in tutto il mondo per la produzione di vino (VIDEO). Le immagini dei roghi, documentati da diversi video Storyful, rendono l'idea della gravità della situazione. Sono almeno 17 le vittime accertate, oltre 25mila le persone evacuate e 1.500 gli edifici distrutti. Il governatore della California ha dichiarato lo stato d'emergenza. 

Vigneti devastati

Gli incendi avrebbero distrutto già oltre 40mila acri di terreno. La diffusione dei roghi è stata favorita dal clima: tra forte vento e temperature elevate, le fiamme sono riuscite facilmente a espandersi. Un timelapse pubblicato su Storyful mostra una panoramica dei vigneti devastati dai roghi. 

I roghi lambiscono le case

Le fiamme sono arrivate molto vicino alle abitazioni dei residenti, soprattutto dopo che gli incendi hanno superato la Highway 101, l'autostrada che percorre da nord a sud la costa ovest degli Stati Uniti. In un video postato su Twitter una residente di Calistoga (California) ha filmato le fiamme che circondavano il retro della sua abitazione.

Data ultima modifica 11 ottobre 2017 ore 07:59

Leggi tutto
Prossimo articolo