Minuto di silenzio a Barcellona, la folla urla: "Non abbiamo paura"

1' di lettura

A rendere omaggio alle vittime dell'attacco sulla Rambla, insieme a tantissimi cittadini, il re Felipe VI, il premier Mariano Rajoy, il presidente catalano Carles Puigdemont e il sindaco Ada Colau

A mezzogiorno in migliaia si sono raccolti nel minuto di silenzio in Plaça de Catalunya per le vittime dell'attentato di Barcellona. A rendere omaggio, insieme a tantissimi cittadini, il re Felipe VI, il premier Mariano Rajoy, il presidente catalano Carles Puigdemont e il sindaco Ada Colau.

“Non abbiamo paura”

Minuto di silenzio in contemporanea con Barcellona anche nelle altre citta' della Spagna, a partire dalla capitale Madrid. A piazza Catalunya la folla ha scandito in catalano lo slogan: "No tinc por", non abbiamo paura.

Attentati a Barcellona - TUTTI I VIDEO
Guarda tutti i video

Leggi tutto
Prossimo articolo