Legislative, Francia al ballottaggio: affluenza ancora in forte calo

2' di lettura

Seggi aperti per completare la composizione del Parlamento. La République en Marche punta ad un altro trionfo mentre i socialisti rischiano di scomparire. Alle 17 l'affluenza è stata del 35,33%, contro il 40,75% del primo turno. SPECIALE

Crolla l'affluenza alle urne al ballottaggio delle legislative francesi: alle 17, secondo i dati del ministero dell'Interno, è stata del 35,33%, contro il 40,75% del primo turno. Proprio  il primo turno ha visto un boom del movimento La République en Marche del neopresidente Emmanuel Macron. I sondaggi prevedono un nuovo successo schiacciante per Macron con poche speranze per la destra di arginare l’onda, mentre il Partito socialista rischia di scomparire. (LO SPECIALE)

La disfatta del Front National

Marine Le Pen dovrebbe riuscire a fare il suo ingresso per la prima volta in Parlamento (al terzo tentativo è in ballottaggio favorevole nella sua circoscrizione a nord). Ma se i quasi 11 milioni di voti delle presidenziali dovessero portare addirittura a una diminuzione della rappresentanza in Parlamento (attualmente per il FN i seggi sono 2, ma rischiano di dimezzarsi) la disfatta degli avversari di Macron sarebbe completa (LO SPECIALE).

Data ultima modifica 18 giugno 2017 ore 17:25

Leggi tutto