British Airways, computer in tilt: cancellati tutti i voli

2' di lettura

Un problema informatico ha bloccato le partenze negli aeroporti londinesi di Gatwick e Heathrow. La compagnia aerea: "Non ci sono prove che si tratti di un attacco hacker"

Blocco totale dei voli della British Airways in partenza dagli aeroporti di Londra di Heathrow e di Gatwick per tutta la giornata di sabato 27 a causa di seri problemi al sistema informatico che gestisce gli scali. 

Tilt informatico definito "catastrofico"

Secondo il Guardian e la Bbc le cause del problema sono al momento ignote, ma ai passeggeri di un volo sarebbe stato detto dai piloti che i problemi informatici sarebbero "catastrofici". British Airways avrebbe dichiarato che non ci sono prove che si tratti di un attacco hacker. Sempre la Bbc riporta che il malfunzionamento avrebbe colpito solo la British. Le altre compagnie aeree che volano sui due scali londinesi non hanno registrato problemi. A causa del tilt i velivoli atterrati nei due scali non riescono a far scendere i passeggeri a bordo. 

Aeroporti congestionati

In un comunicato la compagnia britannica invita i suoi clienti a non raggiungere gli aeroporti londinesi perché gli scali risultano "congestionati" a causa di un grave malfunzionamento dei propri sistemi IT. I disagi, spiega la compagnia, hanno colpito i voli a livello globale. 

Data ultima modifica 27 maggio 2017 ore 18:00

Leggi tutto