Jeff Bezos è l'uomo più ricco del mondo: superato Bill Gates

Jeff Bezos, fondatore di Amazon (Getty Images)
2' di lettura

Il fondatore di Amazon conquista la vetta grazie alle performance del gruppo in borsa. Nella top 5, oltre a Mr. Microsoft, ci sono anche Amancio Ortega (il patron di Zara), Warren Buffet e Mark Zuckerberg  

Bill Gates cede il trono: l'uomo più ricco del pianeta è Jeff Bezos, il fondatore di Amazon. Mr Microsoft deteneva la vetta dal 2013. Il patrimonio di Bezos tocca i 90,9 miliardi di dollari, mentre Gates si ferma a 90. Lo confermano il Billionaires Index di Forbes (che aggiorna i dati in tempo reale) e Bloomberg (il cui indice sancirà il sorpasso al termine della seduta di borsa in corso).

Perché Bezos supera Gates

La classifica oscilla, perché dipende spesso dalle azioni detenute (e di conseguenza dalle variazioni di valore sui mercati finanziari). Bezos si è arrampicato fino alla prima posizione grazie al progresso di Amazon: le azioni del gruppo hanno superato i 1060 dollari per valore unitario. Un anno fa erano poco oltre i 730: si sono quindi apprezzate del 45% in 12 mesi. Con la stessa andatura è aumentato anche il patrimonio del fondatore, grazie alle quasi 80 milioni di azioni in suo possesso (pari al 17% del capitale). Da martedì scorso, il titolo ha guadagnato circa 30 dollari, portando nelle tasche di Bezos 2,4 miliardi in 48 ore. Le azioni crescono in vista di una trimestrale (che verrà diffusa alla chiusura di Wall Street) positiva. Nel periodo considerato, gli analisti si attendono un fatturato di 37,7 miliardi, che significherebbe un balzo del 22% rispetto al secondo trimestre del 2016.

Chi sale e chi scende 

Neppure Gates se la passa male: è ancora il primo azionista di Microsoft. E anche lui ha guadagnato molto nell'ultimo anno, visto che le azioni del gruppo sono cresciute del 32% (arrivando a 74 dollari). Non è bastato per conservare un vantaggio (risicato nelle ultime settimane) che era di circa 20 miliardi alla fine del 2012 e ancora superiore ai 10 all'inizio del 2016. Nella classifica dei "paperoni", c'è un altro uomo oltre quota 80 miliardi di dollari: si tratta di Amancio Ortega. Il patron di Zara ha superato Warren Buffett, quarto. Nella top 5, oltre a Bezos e Gates, c'è poi un altro esponente delle imprese tecnologiche: è Mark Zuckerberg, accreditato di un patrimonio di 72,3 miliardi di dollari. Anche il fondatore di Facebook ha visto decollare le proprie finanze grazie all'ascesa delle azioni del social network (+40% in un anno). E, dopo la diffusione dei dati trimestrali (il 26 luglio) ha incassato 3,5 miliardi in una sola giornata.  


Leggi anche:
  • Dai Rolling Stones a Lady Gaga: i concerti in Italia del 2017
  • Tariffe più basse per scooter e moto in autostrada
  • Tutto quello che c’è da sapere sulla Mostra del cinema di Venezia
  • Antibiotici, forse finire sempre il ciclo non è corretto
  • Leggi tutto
    Prossimo articolo