Record di occupati nell'Ue: 234,2 milioni nel primo trimestre

1' di lettura

Il dato è stato diffuso dall’Eurostat e conferma la tendenza già delineata nell'ultimo trimestre dell'anno scorso. Rispetto al 2016 l'aumento dell'occupazione è pari all'1,5% nell'Eurozona e all'1,4% nell'Ue

Il numero di persone occupate è aumentato nel primo trimestre di quest'anno dello 0,4% sia nell'Eurozona che in Ue, raggiungendo i numeri più alti mai registrati in Europa. Il dato è stato diffuso oggi da Eurostat e conferma la tendenza già delineata nell'ultimo trimestre dell'anno scorso, con lo stesso progresso nelle due zone.
 

Rispetto a un anno prima, l'aumento dell'occupazione è pari all'1,5% nell'Eurozona e all'1,4% nell'Ue. Ad avere un lavoro nel primo trimestre del 2017 erano 234,2 milioni di persone in Ue di cui 154,8 milioni nei 19 paesi Euro: si tratta dei "numeri più alti mai registrati", certifica l'istituto europeo di statistica. In Italia l'aumento trimestrale è leggermente inferiore alla media (+0,3%) e quello annuale è dell'1%. 

Leggi tutto