Addio Bibi Ballandi: è morto il produttore televisivo

Bibi Ballandi (foto d'archivio Ansa)
3' di lettura

Noto per i suoi numerosi programmi di successo, aveva 71 anni ed era malato da tempo. Fiorello su Twitter: "Profondo dolore". Tanti i messaggi di cordoglio degli amici, da Celentano a Morandi, da Mannoia a Pausini. Sky Arte lo ricorda con una programmazione speciale

È morto all'età di 71 anni il produttore televisivo Bibi Ballandi, noto per le sue innumerevoli trasmissioni di successo. Tanti i messaggi di cordoglio su Twitter, come quello di Fiorello: "Bibi Ballandi è volato in cielo. Profondo dolore". Ballandi era malato da tempo ed è morto a Imola dove era ricoverato. Il funerale si terrà sabato mattina alle 11 a Baricella, paese della bassa bolognese dove era nato. Sky Arte lo ricorda con una programmazione speciale nella giornata di venerdì. 

La carriera

Ballandi era nato a Bologna il 26 giugno 1946. Negli anni '60 e '70 era diventato manager di diversi artisti. Negli anni '60 aveva lavorato al fianco di cantanti come Al Bano, Orietta Berti, Mina e Rita Pavone, mentre negli anni '70 aveva collaborato, tra gli altri, con Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Fabrizio De André e Roberto Vecchioni. Alla fine di quel decennio, l'approdo in televisione, dove si era specializzato nella produzione di varietà con comici e cantanti, soprattutto quelli del sabato sera, diventando tra i più importanti produttori italiani di intrattenimento.

Le produzioni più importanti

Tra i programmi televisivi più importanti a cui ha lavorato, gli spettacoli del sabato sera di Fiorello, la Lotteria itinerante con Giorgio Panariello, La bella e la bestia con Lucio Dalla e Sabrina Ferilli e gli show di capodanno con Carlo Conti e tutte le edizioni di Ballando con le Stelle. Ballandi ha anche firmato numerosi documentari per Sky Arte, come Contact, Capolavori svelati e Sette meraviglie. Tra le sue ultime produzioni Stasera CasaMika, Laura & Paola e con Laura Pausini e Paola Cortellesi e lo show con Roberto Bolle Danza con me.

Programmazione speciale di Sky Arte

Ballandi e la sua casa di produzione hanno collaborato con Sky Arte fin dalla nascita del canale, realizzando produzioni d’arte che ne hanno caratterizzato la programmazione e l’identità. Venerdì dalle ore 16 fino a tarda notte il canale dedica una programmazione speciale per ricordarlo riproponendo in onda le sue principali produzioni per Sky Arte HD, tra cui Sette MeraviglieArtist in LoveDomus Aurea - Il sogno di Nerone.

Il cordoglio degli amici, da Pausini a Morandi

"Oggi ci ha lasciati un uomo al quale ero molto grata e affezionata. Un guerriero. Un uomo che ha sempre messo la positività e l'ottimismo davanti a tutto. #BibiBallandi, possiamo definirlo l'artefice di molte vite di successo nella tv italiana”, ha scritto in un messaggio sui social Laura Pausini. "Buon viaggio BIbi Ballandi”, ha twittato invece Fiorella Mannoia. Anche Paola Cortellesi e Michelle Hunziker, che hanno lavorato a lungo con Ballandi, hanno affidato ai social un ricordo. Gianni Morandi ha postato una foto insieme al produttore ricordandolo come “un grande manager, uno straordinario produttore e ideatore di eventi televisivi. Ma soprattutto una brava persona, amato e rispettato da tutti quelli che lo conoscevano".

Il ricordo di Celentano

Adriano Celentano ha voluto salutare Ballandi sul suo blog: "Ciao Bibi, indimenticabile amico e punto di riferimento insostituibile. Saggio, allegro, buono, umile nonostante la tua grande professionalità, affidabile, sempre pronto a mettere pace e risolvere ogni problema con serenità e generosità. I tuoi proverbi erano perle di simpatica saggezza. Mi mancherai. Non abbandonarci da lassù e seguita a guidare tutti noi che abbiamo avuto la fortuna di lavorare con te". 

Data ultima modifica 15 febbraio 2018 ore 16:03

Leggi tutto
Prossimo articolo