Milano: venerdì sospesa Area C, da lunedì 16 nuove regole

Area C a Milano (Fotogramma)
3' di lettura

La zona a traffico limitato sarà momentaneamente interrotta per permettere l'aggiornamento del sistema, in vista delle nuove norme: divieto di ingresso nella Cerchia dei bastioni a tutti veicoli diesel euro 0,1, 2,3 e 4 senza Fap

In attesa delle nuove regole relative all’Area C di Milano che entreranno in vigore a partire da lunedì 16 ottobre, la zona a traffico limitato verrà temporaneamente sospesa da venerdì  13 per consentire l’aggiornamento del sistema. Le nuove norme prevedono il divieto di accesso a tutti i veicoli diesel euro 0,1,2,3 e 4 senza filtro antiparticolato nell’area compresa nella Cerchia dei bastioni.

Nuove regole per l'Area C

Da lunedì 16 ottobre cambiano le regole per la mobilità a Milano: l'area compresa nella Cerchia dei bastioni sarà vietata a tutti veicoli diesel euro 0, 1, 2, 3 ed euro 4 senza Fap classificati "diesel leggeri". Inoltre, sabato 14 scadono le ultime deroghe al nuovo provvedimento comunale, che erano in vigore dallo scorso 13 febbraio. Quest’ultime riguardavano i veicoli per il trasporto delle cose, a gasolio euro 4 senza filtro antiparticolato classificati come "diesel leggeri" e per il trasporto delle persone, a gasolio euro 4 registrati in MyAreaC nella categoria "veicoli di servizio".

Nuove norme di pagamento

Da lunedì sarà anche modificata la norma di pagamento per i bus turistici (veicoli a noleggio con conducente Ncc) superiori a 9 posti. Il nuovo tariffario prevede un ticket di 40 euro per i veicoli fino a 8 metri (solitamente fino a 30 posti), 65 euro per i veicoli compresi tra 8,01 e 10,5 metri (fino a 50 posti) e 100 euro per veicoli superiori a dieci metri e mezzo (oltre 50 posti). Per quanto riguarda i veicoli utilizzati esclusivamente per il trasporto degli alunni delle scuole dell’infanzia, elementari e medie, per il tragitto casa-scuola e luoghi connessi all’attività didattica, il ticket giornaliero è: 15 euro per i veicoli fino a 8 metri, 25 euro per i veicoli compresi tra 8,01 e 10,5 metri e 40 euro per i veicoli superiori a dieci metri e mezzo. Continuano a pagare 5 euro a ingresso, secondo le modalità in atto dal febbraio di quest’anno, i veicoli per trasporto alunni delle scuole dell’infanzia, elementari e medie per uscite a scopo didattico e sportivo.

Mobilità sostenibilea Milano

L’obiettivo dell’amministrazione comunale sarebbe quello di ridurre il traffico nel centro cittadino, restringendo progressivamente l’accesso in Area C solo a veicoli a basso impatto ambientale. Il nuovo regolamento si aggiunge a provvedimenti ancora in vigore come il divieto di accesso ai veicoli merci tra le ore 8 e le 10, che ha consentito, secondo i dati rilasciati dalcomune di Milano, l’abbattimento del traffico di circa il 38% in una fascia oraria di particolare congestione. Insieme a questo divieto, permangono le relative deroghe che avranno effetto per altri 12 mesi, ovvero fino al 30 settembre 2018.

Leggi tutto
Prossimo articolo