Turista denuncia tentativo di stupro su scale del Campidoglio a Roma

Campidoglio (LaPresse)
1' di lettura

Una ragazza belga di 23 anni ha accusato un giovane israeliano di 25 anni. Le grida della giovane, nel cuore della notte, hanno attirato tre agenti della polizia locale che l'hanno soccorsa 

Una turista belga ha denunciato un tentativo di stupro sulle scale del Campidoglio, da parte di un ragazzo israeliano. I fatti risalirebbero alla scorsa notte e sulla vicenda sono in corso le indagini della polizia di Roma Capitale che è intervenuta sul posto.
Sia la ragazza che il ragazzo sono stati portati al Comando dei vigili urbani e, intanto, sono stati ascoltati anche alcuni testimoni. Le rispettive ambasciate sarebbero già state informate dell’accaduto. 

La ricostruzione

Secondo la ricostruzione, attorno alle 4.15 le grida della ragazza hanno attirato tre agenti della polizia locale in servizio. Gli agenti, accorsi a soccorrerla sulla scalinata dell'Ara Coeli che porta sulla piazza, si sono trovati di fronte una scena che faceva pensare a un tentativo di violenza sessuale. I due si sarebbero conosciuti poco prima in un locale di via del Plebiscito e di qui si sarebbero spostati verso il Campidoglio, dove sarebbe avvenuto l'approccio poi sfociato - secondo il racconto di lei - in un tentativo di stupro. 

Leggi tutto
Prossimo articolo