Sfida divieto e rischia di annegare: rischia mille euro di multa

1' di lettura

Un turista di Novara si è tuffato in mare a Sestri Levante nonostante il divieto di accesso alla spiaggia a causa di una violenta mareggiata. Potrebbe essere sanzionato

Salvataggio in extremis per un turista 53 enne di Novara che, sfidando il mare in burrasca e non ottemperando al divieto di accesso alla spiaggia libera, si è tuffato in prossimità di S. Anna a Sestri Levante. Ben presto il bagnante ha dato segni di difficoltà ed in suo soccorso si è lanciato un bagnino comunale fuori servizio che si trovava per caso sul lungomare. L'uomo sostenuto dal bagnino dopo circa mezz'ora di lotta con le onde è riuscito a raggiungere la riva.

Rischia una multa da mille euro

Sul posto il personale del 118 che ha riscontrato qualche lieve ferita. Dopo l'identificazione il turista rischia la multa di mille euro per aver eluso l'ordinanza di divieto di accesso alla spiaggia a causa della violenta mareggiata.

Leggi tutto
Prossimo articolo