Dalai Lama a Firenze il 19 settembre, 18 anni dopo l'ultima volta

Il XIV Dalai lama durante le lezioni spirituali tenute a Milano nel 2016 (Fotogramma)
1' di lettura

Tenzin Gyatso interverrà in pubblico in occasione del Festival delle Religioni. In questa occasione riceverà dal sindaco Nardella il "Sigillo della pace"

Aprirà ufficialmente il terzo Festival delle Religioni con un incontro pubblico al Mandela Forum, quindi riceverà dal sindaco Dario Nardella il prestigioso "Sigillo della pace". Tenzin Gyatso, XIV Dalai Lama, la più importante autorità buddista e tibetana al mondo torna a Firenze dopo un'assenza durata 18 anni. 

Il festival e il Sigillo

Durante l'inaugurazione del Festival, il sindaco di Firenze Dario Nardella consegnerà a Tenzin Gyatso il "Sigillo della pace", prestigioso riconoscimento istituito nel quindicesimo secolo e già assegnato in passato a personaggi come papa Giovanni Paolo II, Kofi Annan e Michail Gorbaciov. Il Festival delle Religioni, giunto alla terza edizione, è organizzato dall'Associazione "Luogo d'Incontro", co-promosso dal Comune di Firenze e patrocinato dalla Regione Toscana. Dopo la giornata inaugurale, proseguirà per altre due giornate.

La libertà nella regola

L'ultima volta che Gyatso aveva visitato il capoluogo toscano era il 1999. La data del ritorno è fissata per il 19 settembre, quando al Mandela Forum si terrà l'incontro dal titolo "La libertà nella regola", che darà il via all'edizione 2017 del Festival delle religioni.

 

Leggi tutto
Prossimo articolo