Benevento, morto uomo aggredito in rissa durante festa di compleanno

1' di lettura

Il 32enne era arrivato in ospedale in condizioni gravi per un trauma cranico. La lite era scoppiata in un ristorante della città. Per il presunto aggressore l'ipotesi di reato è omicidio

Non ce l’ha fatta l’uomo di 32 anni di Benevento rimasto gravemente ferito la sera del 26 luglio in un ristorante della città dopo una rissa scoppiata durante una festa di compleanno. Antonio Parrella è morto nell'ospedale Rummo, dove era arrivato in condizioni disperate per un trauma cranico.

Presunto aggressore accusato di omicidio

Con la morte di Parrella si aggrava la posizione del presunto aggressore, un 27enne di Benevento fermato ieri dagli uomini della Squadra mobile. Per il giovane, ora, l’ipotesi di reato è omicidio. Decine di partecipanti alla festa, compreso il cantante della serata, sono stati ascoltati in questura. Inizialmente molti avevano dichiarato che Parrella era caduto dalle scale. Una versione che da subito non ha convinto la polizia che continua a indagare per ricostruire la dinamica della rissa.

Leggi tutto
Prossimo articolo