Marijuana, scoperte da carabinieri 12mila piante di canapa in Calabria

1' di lettura

I militari hanno trovato 153 sacchi da 1 chilo pronti alla vendita.  Dalle piante sarebbe stato possibile ottenere tra gli 8 e i 9 milioni di euro

Dodicimila piante di canapa indiana sono state scoperte dai carabinieri a Taurianova, in provincia di Reggio Calabria. Le piante, di altezza variabile da 1 a 3 metri, erano in 12 serre situate in contrada Castagneto, in un fondo agricolo.

Potenziale valore di 9 milioni di euro

In alcune cavità ricavate dall'accumulo di rami i militari hanno trovato una tenda da campeggio con dentro 153 sacchi di marijuana da 1 kg pronti per la cessione. Dalle piante sarebbe stato possibile ottenere 6.000 kg di droga per un valore sul mercato di 8-9 milioni di euro.

Azienda per la produzione dello stupefacente

L'operazione è stata condotta dai carabinieri di San Martino di Taurianova e della Compagnia di Taurianova, con lo Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria e il 4/o Reggimento a cavallo. Nel corso di un controllo, i militari, insospettiti dal forte odore di marijuana, sono entrati nel fondo scoprendo una vera e propria azienda per la produzione dello stupefacente.

Leggi tutto
Prossimo articolo