Scuola, Fedeli: 52mila docenti saranno assunti entro il 14 agosto

2' di lettura

Il ministro dell’Istruzione ha annunciato nuove assunzioni. Avverranno un mese prima rispetto all’anno scorso e andranno a coprire turnover, incarichi trasformati e posti vacanti. Intanto con la mobilità volontaria sono già 5200 gli insegnanti che si avvicinano a casa

Il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli ha annunciato che 52mila nuovi docenti saranno assunti entro il 14 agosto. Le assunzioni, ha spiegato durante una conferenza a viale Trastevere, avverranno con un mese di anticipo rispetto all'anno scorso, quando si conclusero il 15 settembre. I posti andranno a coprire il turnover, i 15.100 posti di organico di fatto trasformati in posti di diritto con la legge di Bilancio per il 2017 e altri 16 mila posti vacanti. Prima della Buona scuola, ha detto il ministro Fedeli, le assunzioni erano in media 24 mila l’anno.

Fedeli: 5200 docenti si avvicinano a casa

Finora sono 5.200 i docenti, dalla scuola dell'infanzia alla scuola secondaria di primo grado, che il prossimo anno scolastico potranno avvicinarsi al territorio di origine. Il ministro Fedeli ha detto che "anche quest'anno la mobilità ha permesso a numerosi docenti di cambiare regione e avvicinarsi al territorio di origine. Quest'anno la mobilità è stata su base volontaria e non forzata. Nessuno è stato costretto a spostarsi". I risultati della mobilità per la scuola secondaria di II grado saranno pubblicati il 21 luglio. 

Leggi tutto
Prossimo articolo