Concerto Vasco a Modena, una festa e un “esempio per la sicurezza”

3' di lettura

Dopo lo show con oltre 220mila spettatori, la città emiliana torna alla normalità. Il sindaco Muzzarelli ha commentato: “Una serata magica, uno show contro la paura”. Plausi all'organizzazione. Minniti e Gentiloni ringraziano le forze dell’ordine

Dopo il concerto che resterà nella storia per i grandi numeri che lo hanno caratterizzato - una platea di 220 mila persone a festeggiare i 40 anni di attività di Vasco Rossi  (FOTO)  - Modena torna alla normalità, mentre le autorità, - primi fra tutti il premier e il ministro dell'Interno - ringraziano le forze dell'ordine per la professionalità nel gestire l'evento. Che è stato una festa di musica e di libertà, dice Gentiloni, e un modello per la sicurezza, aggiunge Minniti, in quella che Renzi definisce un'organizzazione perfetta. (LE FOTO DEI FAN)

Sindaco Modena, serata magica e unica

Quella che è andata in scena "è stata una festa per la libertà, contro la paura, un successo futto del lavoro di squadra" dice a Sky TG24 il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli. Tantissimi i commenti positivi per l'organizzazione dell’evento. Anche il sindaco ha ricordato come il piano per l’accoglienza dei fan sia stato reso possibile dal lavoro organizzativo e preparatorio di mesi da parte di migliaia di persone che hanno vigilato sulla sicurezza e sulla salute dei presenti. Su Facebook, poi, il primo cittadino ha ripercorso i momenti di quella che ha definito "una serata magica, unica, per certi versi irripetibile". Il primo ringraziamento, ha scritto, "va a tutte e tutti voi: a chi era al Modena Park, a chi era nelle piazze, a chi era davanti alla televisione e a chi ha portato pazienza per un evento davvero epocale. Siete stati protagonisti”. 

Minniti: concerto modello di sicurezza

Il ministro dell'Interno, Marco Minniti, si è complimentato con il capo della Polizia, Franco Gabrielli, con il Prefetto e il Sindaco di Modena, per il lavoro svolto da tutte le forze di Polizia impegnate ad assicurare lo svolgimento del Concerto di Vasco Rossi. "Uno straordinario evento - ha sottolineato il ministro - reso possibile da una straordinaria cooperazione fra istituzioni nazionali, locali e private. Un modello che ha tenuto insieme la sicurezza in uno spazio aperto e la  gioia di un evento indimenticabile". 

Gentiloni ringrazia le forze ordine 

Anche il primo ministro Paolo Gentiloni ha ringraziato le forze dell’ordine per come hanno gestito la sicurezza al concerto: "#Vasco Festa italiana di musica e di libertà. Grazie anche alle forze dell'ordine per il loro lavoro".

Leggi tutto
Prossimo articolo