Napoli, agguato in strada: ferito per errore un quindicenne

1' di lettura

Il ragazzo è stato colpito mentre giocava a calcio con gli amici. Un colpo di pistola lo ha raggiunto all'altezza di una natica: le sue condizioni non sono gravi

Un ragazzo di 15 anni è stato ferito alla natica sinistra da un colpo d'arma da fuoco sparato durante un agguato avvenuto a Napoli, con l'obiettivo di colpire un ex collaboratore di giustizia.
L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato in piazza Tafuri, nella zona di Marianella. Il giovane è stato soccorso e trasportato nell'ospedale S. Giovanni Bosco: le sue condizioni non sono state giudicate gravi. Sull'accaduto indagano i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Vomero e della stazione di Marianella.

Stava giocando a pallone

Secondo quanto si è appreso l'ex collaboratore di giustizia era a piedi, stava passando in piazza Tafuri quando due persone, in sella a uno scooter sono entrate in azione e gli hanno sparato contro un colpo di pistola. Il proiettile, però, ha mancato l'obiettivo ed ha colpito il giovane, che stava giocando a pallone con degli amici.
L'ex pentito, illeso, è fuggito nella stazione dei carabinieri di Marianella. Tanta la paura tra la gente presente in quel momento nella piazza.

Leggi tutto
Prossimo articolo