Roma, in arrivo nuova delibera: stop a minimarket e bazar nel centro

Foto d'archivio (LaPresse)
2' di lettura

L’assessore al Commercio, Adriano Meloni, ha fatto sapere che il provvedimento potrebbe arrivare entro una settimana. In programma anche un’altra ordinanza per vietare l'attività dei centurioni

Niente più bazar e minimarket nel centro di Roma. Ad annunciarlo è stato l’assessore al Commercio del Campidoglio, Adriano Meloni, che ha fatto sapere che è in arrivo "una nuova delibera, la prossima settimana, per arginare il fenomeno". 

La tutela del centro storico

La comunicazione è stata data a margine dell’inaugurazione di una nuova postazione di ristoro nel punto di informazione turistica di via dei Fori Imperiali, alla presenza anche del sindaco Virginia Raggi. L’assessore al Commercio, inoltre, ha garantito di impegnarsi affinché il centro storico venga tutelato non solo con la limitazione dell’apertura di minimarket e bazar, ma anche con la preservazione delle attività commerciali della zona, come botteghe artigianali e librerie.

Nuova ordinanza per vietare i centurioni

Meloni ha poi fatto sapere che nei prossimi giorni verrà emanata anche "un’altra ordinanza per vietare i centurioni", cioè i figuranti che chiedono soldi ai turisti per farsi fotografare con loro nel centro della città. A questo "seguirà un regolamento di polizia locale che servirà per regolamentare quest’attività". Un divieto per i centurioni era già stato emanato nel dicembre del 2016, ma il Tar aveva sospeso l'ordinanza accogliendo il ricorso dell'associazione "centurioni e artisti di strada".

Obiettivo turismo

L'obiettivo di nuove iniziative e ordinanze è quello di rendere Roma una meta turistica sempre più forte. Nel primo trimestre del 2017, la città ha già visto aumentare il numero dei turisti del 3,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, come ha spiegato Raggi che ha anche fatto sapere di aver "stanziato tre milioni di euro per la promozione e lo sviluppo" dell'ambito turistico.

Leggi tutto