Ryanair, dal prossimo inverno 29 nuove tratte da Treviso e Venezia

Ryanair è fra le compagnie aeree low cost più famose in Europa (Getty Images)
2' di lettura

La compagnia aerea irlandese potenzierà l'offerta di voli nello scalo trevigiano, prevedendo un incremento annuo dei passeggeri del 22%. Novità anche per il "Marco Polo". Barcellona, Edimburgo e Marrakech fra le destinazioni introdotte

Cresce l'offerta di nuove rotte Ryanair in partenza dagli aeroporti di Treviso e Venezia: la compagnia low cost irlandese ha annunciato, infatti, tutte le novità della stagione invernale per i due scali del Nord-Est in una conferenza stampa tenutasi proprio a Treviso.

Le nuove destinazioni: da Edimburgo a Marrakech

Il responsabile vendite e marketing per l'Italia di Ryanair, John Alborante, ha fatto sapere che dall'Aeroporto "Marco Polo" di Venezia decollerà una nuova rotta diretta a Barcellona (Spagna), mentre verrà lanciato un nuovo collegamento per Bristol (Regno Unito). Ma sono le novità in partenza dall' "Antonio Canova" di Treviso quelle più consistenti: verranno aperte, infatti, nuove rotte in direzione di Colonia, Francoforte, Amburgo, Bonn (Germania), Edimburgo (Scozia), Cracovia, Varsavia (Polonia), Marrakech (Marocco) e un nuovo collegamento con Napoli. Inoltre saranno intensificati i voli con destinazione Bruxelles-Chaleroi (Belgio, 10 voli settimanali), Malta (4 voli), Valencia (Spagna, 3 voli), Palermo e Catania (entrambe con 11 voli a settimana). “Siamo lieti di lanciare la nostra programmazione per l'inverno 2017/18 da Treviso e Venezia”, ha annunciato Alborante: “Si tratta di rotte che faranno viaggiare oltre 2,9 milioni di clienti all'anno”. Nel dettaglio i passeggeri in volo da Treviso, con le modifiche annunciate, aumenteranno del 22% a 2,8 milioni l'anno, mentre quelli relativi all'aeroporto di Venezia passeranno da 10mila a 130mila. Già lo scoso anno Ryanair aveva lanciato in Italia 44 nuove rotte.

Ryanair e lo “sconto Erasmus”

Il vettore irlandese martedì 23 maggio aveva già annunciato un'altra importante novità a beneficio degli studenti che aderiscono al programma di studio comunitario Erasmus. Le agevolazioni consistono in uno sconto del 15% sul prezzo del biglietto e un bagaglio in stiva incluso. La novità è stata accolta con favore dalla commissaria europea ai Trasporti, Violeta Bulc, la quale ha auspicato che altre compagnie di trasporto possano essere ispirate dall'esempio di Ryanair. Al momento la società irlandese conta ad oggi 119 milioni di passeggeri annui e 1800 voli giornalieri.

Leggi tutto