Berlusconi in ospedale dopo una caduta a Portofino: "Niente di grave"

1' di lettura

L'ex premier è rientrato a Milano dove è stato medicato con due punti di sutura alla clinica La Madonnina. Il medico Zangrillo: "Una sciocchezza"

Incidente per Silvio Berlusconi la notte scorsa a Portofino. L’ex premier, medicato poi nella giornata di sabato alla clinica La Madonnina di Milano per una ferita al labbro superiore, non è inciampato in casa, come riportato in un primo momento, ma all'esterno di un locale dove era andato a cena con i figli per festeggiare il compleanno del figlio Piersilvio. 

Dimesso in giornata

"Niente di grave, è una sciocchezza" ha commentato il suo medico curante, professor Alberto Zangrillo. Berlusconi ha lasciato poco dopo le 13:30 la clinica, dove è stato medicato al labbro superiore, suturato con un paio di punti. Il leader di Forza Italia è salito in auto senza rilasciare dichiarazioni tenendo davanti alla bocca una medicazione bianca, probabilmente con del ghiaccio. Dall'auto si è limitato a fare un cenno di saluto con la mano a fotografi e cameraman in attesa.

Data ultima modifica 29 aprile 2017 ore 14:47

Leggi tutto