Celentano denuncia intrusioni in casa: "Sorvegliano nostri movimenti"

Foto LaPresse
1' di lettura

L'allarme del cantante su quanto sta accadendo nell'abitazione di Galbiate: "Sospetto che questi malviventi stiano cercando di arrivare a me e a Claudia, se dovesse succederci qualcosa di più grave questo è l’antefatto". Avvertiti i carabinieri

 

Sarebbero in sei persone e sarebbero aiutate da un complice che sorveglia l’abitazione dall’esterno. Secono Adriano Celentano, da giorni, dei malviventi starebbero provano a introdursi in casa sua, a Galbiate, sorvegliandolo. Dopo aver scoperto quanto stava succedendo, il cantante ha deciso di denunciare l’accaduto ai carabinieri di Olginate e di fornire loro anche le riprese delle telecamere installate nella sua proprietà.

 

"Stanno cercando di arrivare a me e Claudia, sorvegliano i nostri movimenti" - Celentano ha dato la notizia delle incursioni nella sua abitazione sul suo blog: “Mi vedo costretto a rendere noti dei fatti molto gravi”, ha fatto sapere il cantante, “che si stanno verificando nella mia abitazione di Galbiate e nei confronti miei e di Claudia: da giorni all'interno avvengono alcune intrusioni di sconosciuti”. Celentano ha anche aggiunto che si tratterebbe di “azioni particolarmente minacciose” e di avere il sospetto che i malviventi “stiano cercando di arrivare a me e a Claudia, sorvegliando i nostri movimenti. Denunciamo questi seri episodi perché nel caso dovesse accadere qualcosa di ancora più grave, questo è l’antefatto”, ha ribadito il cantante. 

 

Leggi tutto