Mafia: arrestato boss di Alcamo vicino a Messina Denaro

1' di lettura

Ignazio Melodia sarebbe stato affiliato a "Cosa Nostra" dal super latitante in persona. Oltre a lui, fermate altre cinque persone con le accuse di associazione mafiosa, estorsione e condizionamento delle elezioni comunali

Ignazio Melodia, che secondo gli inquirenti sarebbe stato affiliato a “Cosa Nostra” dal boss latitante Matteo Messina Denaro, è stato arrestato nel corso di un'operazione della polizia di Stato di Trapani e della Dia contro una famiglia mafiosa di Alcamo.

 

Sei arresti e tre capi d'accusa - Oltre a Melodia, che è soprannominato "u dutturi" per via della sua professione di medico, sono finite in manette altre cinque persone. Le accuse contestate sono quelle di associazione mafiosa, di estorsione a imprenditori e di condizionamento delle elezioni comunali di Alcamo.

Leggi tutto