Maltempo, a Taranto ricoveri temporanei per cani e gatti

Un cane col suo padrone (Getty Images)
1' di lettura

Si tratta di un'iniziativa dei volontari dell'associazione sportiva Educane, che insieme al personale del centro specialistico Pet Garden raccoglierà il 13 e il 14 gennaio cibo e generi di prima necessità

 

Costruire rifugi di fortuna destinati a salvare cani e gatti dal gelo degli ultimi giorni: è questa l'iniziativa che nelle ultime ore sta vedendo impegnati alcuni giovani volontari dell'associazione sportiva dilettantistica “New Educane” di Taranto.

 

Luoghi protetti – La Asp “New Educane” è una realtà di volontariato che si occupa della salute e dell'addestramento dei cani. Sono stati il freddo e le rigide condizioni metereologiche degli animali a convincere i volontari a scendere in strada e a costruire ricoveri temporanei per proteggere dal pericolo di assideramento i cani e i gatti senza una casa. Come fanno sapere i membri dell'associazione, si tratta di ripari temporanei, piccole cucce di fortuna, realizzate con vecchie trapunte, traversine, polistirolo, cartone e buste di plastica per garantire un minimo di impermeabilità. L'accampamento improvvisato è stato inoltre rifornito di cibo e acqua per evitare rischi di malnutrizione ancora più alti a causa delle basse temperature.

 

Raccolta generi – Per garantire il benessere degli animali, i giovani di “New Educane” hanno organizzato una raccolta pubblica di cibo e generi di prima necessità, che si svolgerà il 13 e il 14 gennaio. Per partecipare basterà  lasciare le proprie donazioni alla struttura cittadina del centro specialistico Pet Garden. Gli organizzatori hanno pubblicato sulla loro pagina facebook una lista dei prodotti di cui c'è più necessità. Si chiede in particolare cibo secco e umido per cani e gatti; traverse, coperte, vecchi maglioni e qualsiasi tessuto che possa essere fonte di calore; cuccette di tutte le dimensioni per ambienti esterni o materiale che possa essere utilizzato per crearne di nuove.

Leggi tutto