Archivio di Sky TG24

febbraio 2011

  • Alla Camera si vota la sfiducia a Bondi, ma il deputato Pdl guarda un sito di escort

    Alla Camera si vota la sfiducia a Bondi, ma il deputato Pdl guarda un sito di escort

    Simeone Di Cagno Abbrescia, ex sindaco di Bari, è stato pizzicato dal settimanale Oggi mentre, in aula, naviga su un sito a luci rosse. "E' apparso all'improvviso uno spot erotico. Io non so navigare con l'Ipad", la difesa del politico. GUARDA LA FOTOGALLERY

  • Mubarak: "Non mi ricandiderò"

    Mubarak: "Non mi ricandiderò"

    Il presidente egiziano annuncia l'intenzione di "ripistinare la sicurezza per arrivare ad una transazione pacifica del potere". Ma la folla in piazza urla "Vattene, vattene". El Baradei: "Non ascolta il popolo". GUARDA TUTTO IL DISCORSO

  • Pdl, il mistero della manifestazione a sostegno del premier

    Pdl, il mistero della manifestazione a sostegno del premier

    In mattinata era circolata la voce di un evento da organizzare contro i magistrati di Milano. "Io non mi sogno di fare queste cose" avrebbe detto Berlusconi, infuriato con il suo entourage. Giuliano Ferrara: "Si rischia di finire nel grottesco"

  • Egitto, il giorno più lungo

    Egitto, il giorno più lungo

    Due milioni di persone sono scese per le strade del paese nord africano per chiedere le dimissioni di Mubarak. Anche dalla Casa Bianca arrivano richieste di un passo indietro. VAI ALLO SPECIALE

  • Alla Camera si vota, ma il deputato guarda un sito di escort

    Alla Camera si vota, ma il deputato guarda un sito di escort

    Il parlamentare pizzicato è Simeone Di Cagno Abbrescia, deputato Pdl ed ex sindaco di Bari. "E' apparso all'improvviso uno spot erotico. Io non so navigare con l'Ipad" dichiara. E aggiunge: "Ora me la dovrò vedere con mia moglie". GUARDA LE FOTO

  • Morte Elisa, interrogato il fidanzato della ragazza

    Morte Elisa, interrogato il fidanzato della ragazza

    Il 28enne, che ha cercato di usare il bancomat cointestato con la vittima, ha chiarito la sua posizione. Si cercano intanto i due cellulari scomparsi

  • Algeria, opposizione in piazza. Nonostante il divieto

    Algeria, opposizione in piazza. Nonostante il divieto

    Culmineranno con una marcia nella capitale il 12 febbraio gli scioperi nel Paese africano. Intanto si diffonde la notizia di nuovi tentativi di suicidio per protesta contro la mancanza di posti di lavoro

  • Tunisia, la Francia era pronta all'invio di lacrimogeni

    Tunisia, la Francia era pronta all'invio di lacrimogeni

    Parigi stava per inviare aiuti a sostegno del regime di Ben Alì. Lo conferma il primo ministro Fillon. Fa discutere, intanto, la decisione di Vodafone di spegnere Internet in Egitto