Alle isole Fiji due nuove aree marine sotto tutela. FOTO

Il governo delle Fiji si è impegnato a realizzare due ampie aree marine gestite nel Vatu-i-Ra, un'area ad altissima concentrazione di biodiversità. L'annuncio in occasione della Giornata mondiale degli Oceani - SPECIALE SKY: Un mare da salvare
  • Nel corso della Conferenza internazionale sugli oceani a New York il governo delle isole Fiji ha annunciato l'impegno per la realizzazione di due aree marine gestite (Mma) - Bligh Waters e Central Viti - nelle acque del Vatu-i-Ra, un'area dove vivono moltissime specie di pesci e coralli. La gestione delle risorse marine riguarderà complessivamente una superficie di oltre 13.600 chilometri quadrati (Foto: Cat Holloway) - Nel mondo si celebra la Giornata mondiale degli Oceani
  • Con questa decisione l'arcipelago del Pacifico aiuterà a proteggere un'area marina ricchissima di biodiversità che comprende coralli, squali, ma anche le megattere che vi transitano per la loro migrazione dall'Antartide (Foto: Cat Holloway) - Speciale Sky: Un mare da salvare
  • I benefici della tutela di questa porzione di oceano non sono solo per l'ambiente. Si calcola che l'area di Vatu-i-Ra ogni anno produca un valore di quasi 23 milioni di dollari per il turismo e 11,6 milioni per l'industria della pesca (Foto: Cat Holloway) - La campagna Sky per gli oceani
  • Vatu-i-Ra è un'area marina cruciale per la riproduzione di squali, razze, tartarughe e custodisce anche montagne marine di significativa importanza (Foto: Cat Holloway) - VIDEO Sky: un mare da salvare
  • L'area è sotto pressione per attività di pesca non sostenibili, per la crescente popolazione umana e il conseguente aumento della domanda di beni (Foto: Joseph Tepper) - Riserve marine scudo ai cambiamenti climatici
  • Secondo Wildlife Conservation Society (Wcs) senza misure contro la pesca eccessiva o l'impatto delle attività costiere questo patrimonio sottomarino potrebbe andare incontro a seri problemi (Foto: Joseph Tepper) - L'annuncio sul sito di Wcs