Valenza, ubriaco e senza mascherina litiga con il capotreno: denunciato

Piemonte

L'uomo, residente a Casale Monferrato, ha causato il ritardo della partenza del convoglio e ora deve rispondere di interruzione di pubblico servizio

ascolta articolo

Litiga col capotreno perché senza mascherina, ritardando la partenza del convoglio. Un uomo di origini nordafricane, residente a Casale Monferrato, è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio. È accaduto alla stazione di Valenza. Per calmare l'uomo, che era anche ubriaco, è stato necessario l'intervento della polizia municipale, allertata dalla centrale operativa della Polfer.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24