Si aggira per Santhià con un'ascia in mano, arrestato 25enne

Piemonte

Un carabiniere è rimasto ferito ed è stato soccorso all'ospedale Sant'Andrea di Vercelli

Si aggirava nei dintorni della stazione ferroviaria di Santhià (Vercelli) brandendo un'ascia e danneggiando panchine e muri: per questo un ragazzo di 25 anni è stato arrestato dai carabinieri. L'accusa per il giovane, di origine nigeriana, è di danneggiamento aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

La vicenda

All'arrivo delle pattuglie il giovane ha lanciato a terra l'arma in segno di resa, poi però l'ha riafferrata e ne è nata una colluttazione con i militari, in cui un carabiniere è rimasto ferito a un dito della mano. Una volta fermato, il 25enne è stato portato in carcere a Vercelli, mentre il carabiniere ferito è stato soccorso all'ospedale Sant'Andrea di Vercelli.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24