Operazione contro la 'ndrangheta, sequestrato bar in centro a Torino

Piemonte

Secondo quanto accertato, il locale era intestato alla moglie di un indagato nell'inchiesta "Platinum" sull'organizzazione criminale che a maggio ha portato ad arresti e sequestri

Sequestrato all'alba un bar-tabacchiera nel centro di Torino in esecuzione di un decreto preventivo emesso dal Tribunale del capoluogo piemontese nell'ambito dell'indagine 'Platinum' contro la 'ndrangheta. L'operazione è stata compiuta dagli agenti della Dia.

Il sequestro

Secondo quanto accertato, il locale era intestato alla moglie di un indagato nell'inchiesta, ritenuto affiliato alla 'ndrangheta e attivo nella locale di Volpiano. Il 5 maggio scorso, sempre nell'ambito della stessa operazione, erano già stati sottoposti a sequestro due bar, una torrefazione, una società di costruzioni e una società immobiliare, sempre riconducibili al medesimo indagato, ritenuto terminale economico dell'organizzazione criminale nella zona di Volpiano.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24