Perde le chiavi e chiama pompieri ma trovano droga in casa: arrestato

Piemonte

Nell'abitazione la polizia, arrivata insieme ai vigili del fuoco per l'apertura della porta, ha trovato quasi due chili di marijuna

Un ragazzo di 18 anni ha chiamato il 118 per chieder aiuto dopo aver perso le chiavi di casa, ma nell'abitazione la polizia, arrivata insieme ai vigili del fuoco per l'apertura della porta, ha trovato quasi due chili di marijuna. Per questo il giovane, un operaio incensurato, è stato arrestato a Cuneo dagli agenti delle volanti. A destare i sospetti dei poliziotti il forte odore in casa di cannabis. La droga era nascosta nello zaino del giovane e in alcuni barattoli. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24