Torino, cocaina e crack: scoperto market della droga in casa

Piemonte
©Ansa

Sono stati trovati in possesso di circa mille dosi di cocaina e crack, già pronte allo spaccio e nascoste nel contenitore della spazzatura

Scoperto un vero e proprio market di cocaina e crack che forniva alcune zone del quartiere Barriera di Milano a Torino. Dopo settimane di attività investigativa la polizia è intervenuta in via Brandizzo arrestando due persone, in un appartamento che fungeva da deposito. Si tratta di un senegalese di 30 anni, che restava in casa a guardia della droga, e un gambiano di 26 anni, che riforniva le piazze.

La vicenda

Sono stati trovati in possesso di circa mille dosi di cocaina e crack, già pronte allo spaccio e nascoste nel contenitore della spazzatura. Addosso al gambiano sono state rinvenute altre 20 dosi, mentre è stato anche sequestrato denaro contante e una grossa pentola con evidenti tracce per la trasformazione della cocaina in cristalli di crack. Ed è la prima volta che viene rinvenuto un numero così elevato di dosi, complessivamente 500 grammi, già pronte per l'immissione nel mercato dello spaccio. Questa 'centrale della drog', era in grado di rifornire i pusher operanti nella zona compresa tra Corso Giulio Cesare e Corso Palermo

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24