Sottrae 190mila euro con finte polizze: denunciata nell’Alessandrino

Piemonte

Una 53enne è accusata di truffa per aver sottratto l'ingente somma di denaro alle sue vittime, madre e figlia, facendole sottoscrivere false polizze di investimento che promettevano vantaggiosi tassi d'interesse

Per due anni si è finta agente finanziario e ha sottratto a madre e figlia 190mila euro facendo sottoscrivere loro false polizze di investimento che promettevano vantaggiosi tassi di interesse. Una donna di 53 anni, con precedenti, è stata denunciata per truffa dai carabinieri. I fatti a Balzola, nell'Alessandrino. Nell'estate 2019, il finto agente finanziario ha conosciuto una pensionata e una commerciante della zona di Casale Monferrato. Già a luglio e a ottobre era riuscita a farsi versare due tranche da 50 mila euro, a novembre una terza da 40 mila. Nei giorni scorsi la finta agente era già stata denunciata per appropriazione indebita e falsità ideologica in seguito alla querela di un uomo di 28 anni che le aveva dato 400 euro per assicurare un autocarro.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24