Castelletto Merli, idraulico folgorato mentre lavora: morto 63enne

Piemonte

Secondo quanto ricostruito, l'uomo stava lavorando a una perdita d'acqua e avrebbe toccato un cavo elettrico con il trapano

Un idraulico di 63 anni è morto folgorato in un'abitazione di Castelletto Merli, nell'Alessandrino.

L'incidente

Secondo quanto ricostruito, l'uomo avrebbe toccato un cavo elettrico con il trapano mentre stava lavorando a una perdita d'acqua. Immediati i soccorsi del 118, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. L'incidente è avvenuto in Frazione Cosso nella casa di una donna residente in Svizzera. Sul posto sono intervenuti lo Spresal, che sta verificando se l'uomo fosse regolarmente assunto, i carabinieri e i vigili del fuoco. Enel è intervenuta con i propri tecnici per mettere in sicurezza l'area.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24