Baveno, si tuffa per aiutare bimbi: muore annegato nel Lago Maggiore

Piemonte

Un 32enne si trovava con i famigliari e alcuni amici alla foce del torrente Selva Spessa e si sarebbe tuffato per aiutare alcuni bimbi in difficoltà

Un 32enne è morto annegato nel Lago Maggiore a Baveno. L'uomo, di origini sudamericane, era residente nella vicina Stresa. Si trovava con i famigliari e alcuni amici alla foce del torrente Selva Spessa e si sarebbe tuffato per aiutare alcuni bimbi in difficoltà, dopodiché non sarebbe riuscito a riemergere.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24