Ozegna, gestivano in casa market della droga: arrestati due gemelli

Piemonte
©Ansa

Nell'ambito dei servizi di controllo, i carabinieri hanno anche individuato due clienti dei fratelli che sono stati segnalati come assuntori di stupefacenti alla Prefettura

Oltre due chili, tra marijuana e hashish, sono stati sequestrati dai carabinieri, che hanno arrestato due gemelli di 20 anni. I due fratelli sono accusati di avere trasformato la loro abitazione, a Ozegna nel Canavese, in un market della droga. Trovato anche un bilancino di precisione, un kit per il confezionamento dello stupefacente, diversi telefoni cellulari e circa mille euro in contanti, ritenuti il provento dell'illecita attività di spaccio. I due gemelli sono ora ai domiciliari.

La segnalazione

Nell'ambito dei servizi di controllo, i carabinieri hanno anche individuato due clienti dei fratelli che sono stati segnalati come assuntori di stupefacenti alla Prefettura. In casa loro sono state trovate modiche quantità di hashish e marijuana.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24