Spacciava droga via chat, un arresto nel Torinese

Piemonte

Il 21enne è stato fermato per un controllo e durante la perquisizione gli è stato ritrovato addosso un sacchetto con alcuni grammi di marijuana. In casa aveva piante, 130 grammi della stessa sostanza e un kit per il confezionamento

Coltivava e produceva dosi di marijuana e la vendeva ai clienti tramite chat di whatsapp. A scoprire il pusher, un 21enne che operava nel centro storico di Venaria (Torino), sono stati i carabinieri del Comando provinciale di Torino. Il giovane è stato fermato per un controllo e durante la perquisizione gli è stato ritrovato addosso un sacchetto con alcuni grammi di marijuana. In casa aveva piante, 130 grammi della stessa sostanza, un kit per il confezionamento dello stupefacente, un taccuino con la contabilità relativa all'attività di vendita della droga e il telefono cellulare utilizzato per contattare i clienti, sparsi a decine tra Venaria e Ciriè.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24