Torino, furti con auto noleggiata: arrestato un 36enne

Piemonte

Nel suo alloggio, gli agenti hanno trovato oltre 71mila euro suddivisi in 3 mazzette. Sequestrati anche un dispositivo gps, un telefono di vecchia generazione, un libretto di assegni non intestato e un porta documenti in pelle oggetto di denuncia di smarrimento

Alla guida di un'auto a noleggio, sempre della stessa società, adescava donne sole in procinto di parcheggiare e le distraeva con la scusa di chiedere informazioni stradali, consentendo al complice di aprire la portiera e rubare la borsa alle malcapitate. A Torino, la polizia ha arrestato un 36enne di origini algerine, con diversi precedenti specifici. Nel suo alloggio, gli agenti hanno trovato oltre 71mila euro suddivisi in 3 mazzette all'interno di una tasca ricavata in un pouf contenitore. Sequestrati anche un dispositivo gps, un telefono di vecchia generazione, un libretto di assegni non intestato e un porta documenti in pelle oggetto di denuncia di smarrimento.

Le indagini

Dopo essere riusciti a risalire al nome di chi noleggiava le auto, attraverso il sistema di localizzazione integrato sulle auto a noleggio, gli agenti hanno ricostruito le mappe dettagliate delle posizioni delle diverse auto usate. In questo modo, i poliziotti, hanno avuto riscontro sia su circostanze di tempo e di luogo, che sul nominativo della persona ricercata che ha trovato successiva conferma nel riconoscimento fotografico effettuato dalle vittime. Sono in corso ulteriori approfondimenti di indagine per casi analoghi.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24