Ivrea, minaccia e aggredisce l’ex compagna: arrestato

Piemonte

E' stata la donna a denunciare ai carabinieri le continue minacce dell’uomo, che non si rassegnava alla fine del loro rapporto

I carabinieri hanno arrestato a Ivrea un disoccupato di 57 anni, già noto alle forze dell'ordine, per atti persecutori nei confronti dell'ex compagna, una 50enne residente in città. Era stata proprio la donna, pochi giorni prima, a denunciare ai militari le continue minacce dell’uomo, che non si rassegnava alla fine del loro rapporto. L'altra sera, dopo aver incontrato l'ex compagno alla stazione ferroviaria per un dialogo chiarificatore, la 50enne è stata insultata e percossa, riuscendo con difficoltà a scappare. L’ex compagno si è poi presentato sotto casa della donna e suonando ripetutamente il campanello l’ha spinta a chiamare il 112. I militari hanno bloccato l'uomo, ubriaco, in possesso di un coltello a serramanico.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24