Trovata in strada a Collegno 'tartaruga azzannatrice', specie pericolosa

Piemonte

Si tratta di una specie carnivora considerata dalla legge pericolosa per la salute e la pubblica incolumità

Un esemplare di Chelydra serpentina, nota come tartaruga azzannatrice, è stata ritrovata in strada a Collegno, alle porte di Torino: si tratta di una specie carnivora considerata dalla legge pericolosa per la salute e la pubblica incolumità ed è assolutamente vietata la vendita e, ai privati, detenerla in cattività. L'animale quindi è stato verosimilmente abbandonato da chi lo teneva in casa illegalmente.

Il rettile è stato consegnato ai veterinari del Centro Animali Non Convenzionali di Grugliasco (Torino) che, nell'ambito del progetto 'Salviamoli insieme on the road', hanno allertato il nucleo specializzato dei Carabinieri Forestali di Torino. L'animale verrà ora affidato a una struttura idonea ed autorizzata. 

Una tartaruga azzannatrice (Chelydra serpentina)
Una tartaruga azzannatrice (Chelydra serpentina) - ©Ansa

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24