Torino, sventato raggiro miliardario a banca: due arresti

Piemonte
©Ansa

Il raggiro era legato alla negoziazione di quattro cambiali estere false, denominate 'International Bill of Exchange', del valore ciascuna di 10 miliardi di dollari americani

Una maxi truffa nei confronti di un noto istituto di credito nazionale è stata sventata dalla guardia di finanza a Torino. Due persone sono state arrestate: si tratta di un venezuelano e uno spagnolo. Sono sequestrati titoli cambiari falsi per un valore nominale di 40 miliardi di dollari.

Le indagini

Il raggiro era legato alla negoziazione di quattro cambiali estere false, denominate 'International Bill of Exchange', del valore ciascuna di 10 miliardi di dollari americani, poste a garanzia di un finanziamento milionario per sovvenzionare la costruzione di impianti destinati allo sfruttamento di energie rinnovabili. A Pinerolo c'era stato il tentativo di negoziare un titolo di credito falsificato presso la sede di un 'private' di una banca. In occasione degli incontri preliminari i due millantavano un accreditamento presso la Corte Internazionale di Giustizia.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24