Nichelino, da due anni il denaro spariva dalla cassa: un arresto

Piemonte
©Ansa

Il tipografo ha detto agli investigatori che il danno patito negli ultimi due anni ammonta a circa 10mila euro

Si era rivolto ai carabinieri lamentando i misteriosi e continui ammanchi di denaro dalla cassa della sua tipografia che si stavano trascinando da due anni. Così i militari, dopo una serie di accertamenti, hanno individuato e arrestato come presunto responsabile un cliente abituale.

La vicenda

L'episodio è successo a Nichelino, nel Torinese. I carabinieri hanno arrestato in flagranza un uomo di 65 anni che, approfittando della momentanea assenza del titolare, che si era recato nel retrobottega, si era impadronito di cento euro. Il tipografo ha detto agli investigatori che il danno patito negli ultimi due anni ammonta a circa 10mila euro

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24