Rivoli, tenta truffa dello specchietto: arrestato 36enne

Piemonte
©Ansa

L’uomo ha tentato raggirare un'anziana con il trucco dello specchietto rotto, sostenendo che la donna glielo avesse mandato in frantumi quando le rispettive auto si erano incrociate. I carabinieri, avendo visto l’intera scena, sono intervenuti

Ha tentato di raggirare un'anziana con il trucco dello specchietto rotto un truffatore professionista di 36 anni, originario di Noto, in provincia di Siracusa, arrestato dai carabinieri a Rivoli, nel Torinese. L'uomo sosteneva che l'anziana gli avesse mandato in frantumi lo specchietto quando le rispettive auto si erano incrociate. Per evitare la compilazione del Cid, l'uomo le ha chiesto a titolo di risarcimento 80 euro. Denaro che la donna è andata al bancomat a prelevare mentre il truffatore la controllava a distanza. Ma i carabinieri, che avevano visto l'intera scena, sono intervenuti e hanno bloccato il 36enne, a suo carico già diverse denunce e arresti per truffa.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24