Chivasso, blocca treno e aggredisce carabinieri: arrestato 20enne

Piemonte

Alla vista dei militari il giovane ha opposto resistenza danneggiando l'autovettura di servizio a calci, poi li ha aggrediti in caserma

Arrestato a Chivasso un ragazzo di 20 anni accusato di aver aggredito i carabinieri dopo essere stato portato in caserma. Poco prima il giovane aveva bloccato un treno regionale della linea Torino-Milano e aveva opposto resistenza ai militari danneggiando l'autovettura di servizio a calci.

La vicenda

I carabinieri di Chivasso sono intervenuti alla stazione ferroviaria dove il giovane, residente a Caluso, dopo una colluttazione con un coetaneo ha bloccato il treno regionale sedendosi sui gradini d'accesso di una carrozza. Il treno è rimasto fermo circa trenta minuti a causa del 20enne. Oltre all'aggressione, il 20enne è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24