Controllavano lo spaccio di cocaina a Bra, quattro arresti

Piemonte
©Ansa

In manette due fratelli e due cugini tra i 25 e i 39 anni. La polizia ha sequestrato conti correnti, sei auto, tra cui un'Audi, e 7.000 euro in contanti

La Squadra mobile e la polizia stradale di Cuneo hanno arrestato a Bra quattro cittadini albanesi, due fratelli e due cugini tra i 25 e i 39 anni, con l'accusa di traffico e spaccio di cocaina. Nel corso delle indagini, coordinate dalla Procura di Asti, sono stati anche sequestrati conti correnti, sei auto, tra cui un'Audi, e 7.000 euro in contanti. Durante le perquisizioni uno degli arrestati ha provato a disfarsi dello stupefacente e di un bilancino di precisione che aveva in casa, gettandoli dalla finestra.

Le indagini

Gli investigatori hanno ricostruito la rete dei clienti che si approvvigionavano di cocaina: decine di persone tra studenti, operai, liberi professionisti, che si rivolgevano ai quattro per ricevere la droga, con gli scambi che avvenivano in strade e piazze di Bra. Gli indagati sono stati arrestati dopo pedinamenti e intercettazioni, nonché sulla base di alcune testimonianze. Secondo la polizia, "avevano preso in mano parte del mercato dello spaccio della cocaina nella zona di Bra", lasciato scoperto in seguito ad alcuni arresti effettuati lo scorso novembre.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.