Covid Novara, si rifiuta di mettere la mascherina: docente sospesa da insegnamento

Piemonte

Il provvedimento, preso in gennaio e valido fino alla fine dell'anno scolastico, è stato preso dall'ufficio per i procedimenti disciplinari dell'Ufficio Scolastico Provinciale

Un'insegnante del liceo scientifico Antonelli di Novara è stata sospesa dall'insegnamento, fino alla fine dell'anno scolastico, dall'ufficio per i procedimenti disciplinari dell'Ufficio Scolastico Provinciale. La donna, a quanto si apprende, si rifiutava di adottare in classe le prescrizioni di legge in materia di prevenzione del Covid (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - MAPPE E GRAFICI), in particolare non indossava la mascherina.

La sospensione

Il provvedimento è stato assunto nel mese di gennaio, ma la notizia è stata diffusa in questi giorni in cui l'istituto si prepara ad accogliere nuovamente gran parte degli studenti in presenza. La docente sospesa, che non ha mai fatto mistero anche delle sue posizioni no vax, era già stata protagonista il 30 settembre scorso di un episodio controverso, per il quale al liceo erano arrivati anche i carabinieri. Anche in quel caso si era scatenata un'accesa discussione che aveva al centro l'applicazione delle norme anti Covid. A quanto si è appreso, il provvedimento disciplinare potrebbe estendersi anche ai prossimi mesi e interessare anche il prossimo anno scolastico.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.