Torino, vendevano pellet contraffatto sui social: quattro denunce

Piemonte
©Ansa

L'obiettivo era indurre gli ignari consumatori a credere che, trattandosi di un prodotto tra i più noti e pregiati, poiché caratterizzato da un alto potere calorifero, fosse corretto acquistarlo al prezzo di mercato richiesto

Vendevano pellet sulla piattaforma Marketplace di un noto social network, lasciando intendere che fosse prodotto da una nota azienda internazionale, ma in realtà proveniva dalla Polonia già confezionato e l'indicazione della "qualità austriaca" era falsa.

Le denunce

Quattro persone sono state denunciate per contraffazione dalla guardia di finanza di Torino, che ha sequestrato oltre 25 tonnellate di pellet. Agli investigatori è apparso subito chiaro che l'intento dei quattro denunciati fosse quello di indurre gli ignari consumatori a credere che, trattandosi di un prodotto tra i più noti e pregiati, poiché caratterizzato da un alto potere calorifero, fosse corretto acquistarlo al prezzo di mercato richiesto. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24