Torino, rubano capi di abbigliamento: arrestati due fratelli

Piemonte

I due sarebbero entrati in un negozio di piazza Carlo Felice e, dopo essersi cambiati le scarpe, hanno indossato alcuni vestiti sotto i proprio abiti. A chiamare gli agenti è stato un commesso

Con l'accusa di avere rubato capi di abbigliamento da un negozio due fratelli di origine marocchina, di 19 e 22 anni, sono stati arrestati a Torino dalla polizia. Entrambi erano entrati in un negozio di piazza Carlo Felice e, dopo essersi cambiati le scarpe, hanno indossato berretti, calze e pile sotto i loro abiti. A chiamare gli agenti è stato un commesso. I fratelli avevano detto di essere minorenni ma sono stati smascherati dagli accertamenti anagrafici svolti secondo il protocollo che porta il nome del magistrato Anna Maria Baldelli.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24