Carmagnola, tentata estorsione: preso 23 enne latitante dopo condanna

Piemonte
©Ansa

L'uomo si nascondeva in un'abitazione, ma quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno trovato solo il padre del 23enne

La polizia ha arrestato un ragazzo di 23 anni, che si era reso latitante dopo essere stato condannato dalla Corte d'Appello di Torino a quattro anni e cinque mesi di reclusione per tentata estorsione e lesioni.

Latitante

L'uomo si nascondeva in un'abitazione a Carmagnola (Torino), ma quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno trovato solo il padre del 23enne. Allora con uno stratagemma lo hanno contattato telefonicamente dandogli appuntamento in una piazza del paese di Lombriasco (Torino), dove si era rifugiato insieme alla fidanzata. Quando si è presentato, convinto che ci fossero i familiari, ha trovato gli agenti che lo hanno arrestato.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24