Torino, investe vigilantes col carrello spesa: arrestata dopo furto

Piemonte
©Ansa

La donna si era presentata alla cassa con una spesa di poco conto, circa 16 euro, nascondendo cartucce per stampanti, fiale per capelli, creme e spazzolini in altre borse che ha tentato di nascondere

Quando il dispositivo antitaccheggio ha suonato, per fuggire ha tentato di investire i vigilantes con il carrello della spesa. L'episodio è accaduto in un supermercato di via Renier, a Torino, dove la polizia ha arrestato una 46enne.

La ricostruzione dei fatti

La donna si era presentata alla cassa con una spesa di poco conto, circa 16 euro, nascondendo cartucce per stampanti, fiale per capelli, creme e spazzolini in altre borse che ha tentato di nascondere. Una volta scoperta ha prima lanciato il carrello contro l'addetto alla sicurezza e poi lo ha aggredito con calci per cercare di scappare dall'uscita di sicurezza. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24